I molteplici usi dell’olio di cocco

Blog

Ciao amici,

oggi vorrei introdurre a quanti non lo conoscessero ancora il prezioso “olio di cocco“, le sue proprietà e usi nella cura della bellezza,senza nulla togliere al favoloso nettare nostrano,  il signor “olio d’oliva”.

In questi giorni di freddo sferzante può essere una grande protezione per la pelle del viso, sopratutto per le pelli più delicate, aggravate dal rossore della couperose,ma senza fretta leggi questo articolo potrebbe essere d’aiuto!

Io, ho cominciato ad usarlo,per i capelli e per il viso a causa della sua profumazione più delicata rispetto all’olio d’oliva e ormai sono anni che lo uso . Ho notato notevoli miglioramenti sia sui capelli che sulla pelle. Ho dei capelli mossi tendenti al crespo, quindi non facili direi.

La testimonianza positiva di due mie figlie che hanno capelli completamente diversi,mi ha convinto a fare una piccola ricerca da proporvi. Così ho scoperto,le sue tante proprietà e che l’olio di cocco si può fare molto di più!

Quindi ecco gli usi dell’olio di cocco a beneficio dei tuoi capelli e della tua pelle, secondo i medici

Dermatologi, appassionati di bellezza naturale e un numero crescente di studi scientifici stanno iniziando a portare alla luce il potenziale della pianta.

L’olio di cocco è costituito da una combinazione unica di grassi naturali, che lo rende utile nel trattamento della pelle”, spiega Joshua Zeichner, M.D., direttore della ricerca cosmetica e clinica in dermatologia al Mount Sinai Hospital di New York City. Spiega che questi acidi grassi includono l’acido linoleico (che può essere utile per la pelle a tendenza acneica) e fino al 50% di acido laurico (che è idratante e antimicrobico).

Gli studi dimostrano che l’olio di cocco, che viene estratto dalla polpa delle noci di cocco mature, può migliorare la funzione e la riparazione della barriera cutanea, ha proprietà antinfiammatorie e antibatteriche, combatte i segni dell’invecchiamento cutaneo e costituisce un idratante efficace, secondo una revisione del 2018 di ricerca pubblicata sull’International Journal of Molecular Sciences.

Possiamo pensare a incredibili usi di bellezza per l’olio di cocco che non richiedono di spendere una fortuna. In effetti, tutto ciò di cui hai bisogno è una cosa: olio di cocco puro (e preferibilmente biologico).In commercio lo puoi trovare sui 12 Euro circa.

Ora, l’olio di cocco ovviamente non funziona per ogni disturbo o per ogni tipo di pelle (soprattutto se sei incline all’acne, poiché è noto che ostruisce i pori). Invece, questi sono i trucchi naturali e fai da te all’olio di cocco che i medici raccomandano effettivamente.

Maschera balsamo profonda.

I balsami per capelli contengono spesso olio di cocco perché penetra facilmente nelle ciocche e può persino prevenire la perdita di proteine. “Uso l’olio di cocco per i capelli e sulla mia pelle per un nutrimento profondo”, afferma Tasneem Bhatia, M.D., medico di medicina integrativa e proprietario del CentreSpringMD ad Atlanta, GA.

Sull’applicazione ti guido io: applicare sui capelli precedentemente spazzolati e leggermente inumiditi con le mani,la quantità di un cucchiaio di olio di cocco sciolto(io ho i capelli lunghi,ma sottili,aggiusta il tiro per i tuoi capelli)da oltre metà capigliatura in giù.

Raccogli i capelli in una treccia o uno chignon morbido. Potrai coprirli con una cuffia da doccia con della pellicola. Ti consiglio comunque di posizionare un asciugamano morbido sul cuscino. Al mattino, lava con uno shampoo delicato.  

Crea una maschera per capelli fai da te. Ammorbidisci le ciocche con una maschera per capelli degna di una spa. Mescola 3-5 cucchiai di olio di cocco biologico raffinato (allo stato liquido) con 20 gocce di olio di rosmarino. Massaggia sui capelli e coprire con una cuffia da doccia. Lascia riposare per 30-60 minuti, quindi rimuovi  con lo shampoo.

Aggiungi lucentezza.Applica una piccola quantità di olio di cocco biologico sulle punte dei tuoi capelli per aggiungere un po ‘di lucentezza se hai i capelli scuri. Ricorda che una piccola quantità sarà sufficiente, non di più, i tuoi capelli potrebbero sembrare unti.

Ridurre al minimo la forfora.L’olio di cocco può aiutare a ridurre i livelli di lievito sulla pelle che causano infiammazione, desquamazione e prurito associati alla forfora, afferma il dottor Zeichner. Prova a ridurre al minimo il problema con un trattamento a base di olio di cocco ultra idratante: scalda 2 o 3 cucchiai di olio sul fornello a fuoco lento o microonde. Una volta che si è liquefatto, rimuoverlo immediatamente dal fornello, in modo che non diventi troppo caldo. Quindi, massaggia l’olio sul cuoio capelluto. Se hai dell’olio avanzato, puoi usarlo per rivestire il resto dei tuoi capelli. Lascia riposare l’olio sul cuoio capelluto per 30 minuti, quindi lava con lo shampoo. (Una cuffia da doccia conterrà i capelli e impedirà che ti goccioli addosso durante l’attesa.)

Olio di cocco per il viso . Utilizzare come primo passaggio nel lavaggio viso. Poiché l’olio di cocco è naturalmente antibatterico, antimicotico e idratante, quindi non ci si meraviglia, che venga utilizzato anche come crema idratante notturna per il viso. Prova il metodo di pulizia con olio: strofina semplicemente l’olio con movimenti circolari su tutto il viso e il collo, con un leggero massaggio mentre procedi. Quando hai finito, pulisci il viso con il tuo detergente viso delicato preferito per assicurarti che tutti i residui siano stati risciacquati.

Crea una maschera per il viso fai da te. Quale modo migliore per coccolarti se non con una maschera per il viso fai-da-te? Prova questa maschera curativa dal blog She Can’t Eat What ?, che utilizza curcuma (nota per le sue proprietà antinfiammatorie), succo di limone (per illuminare con vitamina C), miele di manuka crudo (che può aiutare a curare l’acne) e olio di cocco puro fuso per un’idratazione extra. Applicare su un viso pulito, lasciare in posa per almeno 15 minuti e rilassarsi !

Rimuovere il trucco dagli occhi.Sì, l’olio di cocco funziona anche sul mascara waterproof! Mettine un po ‘su un batuffolo di cotone e passalo delicatamente sugli occhi, prestando attenzione anche alla parte inferiore degli occhi. L’olio fa un ottimo lavoro eliminando il trucco degli occhi e lascia anche idratata quest’area delicata. Una volta che hai finito, lavati la faccia come al solito.

Applicare come crema per gli occhi.Ci sono molte creme idratanti per gli occhi sul mercato, l’olio di cocco funziona con un piccolo tocco. Se hai a che fare con la secchezza della pelle nella zona perioculare, che si tratti di clima più freddo, disidratazione o semplicemente invecchiamento. Basta tamponare con un leggero strato di olio di cocco (usa l’anulare per evitare di tirare o applicare troppa pressione) la zona sotto gli occhi per idratare e proteggere la pelle. È consigliabile farlo prima di andare a letto.

Prepara uno scrub per le labbra fai-da-te.Tonnellate di scrub per labbra commerciali includono olio di cocco, ma puoi facilmente crearne uno tuo usando olio di cocco, zucchero di canna e miele per una versione fai-da-te super idratante (e deliziosa). Gioca semplicemente con la quantità di ogni ingrediente fino a trovare la consistenza che ti piace. Utilizzare delicatamente come trattamento esfoliante (lavare via mentre si pulisce o utilizzare un panno umido per rimuovere) prima di coricarsi per svegliarsi con labbra più morbide e carnose al mattino.

Prepara un balsamo per le labbra fai da te.Aggiungi 2 cucchiai di olio di cocco, 2 cucchiai di burro di cacao e 2 cucchiai di cera d’api grattugiata o pellet di cera d’api in un misurino resistente al calore. Versare 35 ml di acqua in una piccola pentola, quindi aggiungere il misurino in modo che solo il fondo sia immerso. Scalda l’acqua a fuoco medio-basso finché gli ingredienti non si sciolgono, mescolando di tanto in tanto. Togliere dal fuoco e versare con cura la miscela nei contenitori del balsamo per le labbra. Aggiungere 2 gocce di olio essenziale di cannella per contenitore e mescolare; coprire immediatamente. Metti in frigorifero e raffredda, quindi condividi con i tuoi amici!

Fai un lucidalabbra fai-da-te.Per non avere le labbra screpolate aggiungi un tocco di colore al tuo broncio con un gloss colorato fatto in casa a base di olio di cocco. Per farlo, mescola semplicemente un po ‘di vecchio rossetto con dell’olio di cocco.

Beh! E’ tutto spero possa esserti utile.

Un abbraccio

Francesca Barone

#yogaconchicca

ph :# Dana Tentis

 

Commenti
Back To Top